Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

la Missione

Il Consorzio Tecno Pharma nasce a Roma nel 2013.

Obiettivo principale del Consorzio Tecno Pharma è diventare il principale interlocutore delle Aziende committenti ovvero Aziende facenti parte del settore Farmaceutico, settore con complesse e specifiche necessità.
Il Consorzio Tecno Pharma si distingue per la grande flessibilità organizzativa che gli consente di imporsi come leader nell’erogazione di multiservizi ad elevato contenuto tecnologico e qualitativo affermandosi
quale sicuro riferimento nell’eterogeneo mondo della gestione dei Servizi alle Aziende.
Il Consorzio Tecno Pharma desidera essere punto di riferimento principale ed
affidabile nella gestione dei servizi “no core” del Committente.

la Visione

“Io avviso - disse Critobulo - che ad un buono economo si appartenga di ben governare la propria casa.
E la casa di un altro - disse Socrate - se alcuno gliela confidi, non potrebbe, se volesse, così ben governare come la propria e potrebbe per altri adoperare quello che per se medesimo?
Certo, credo che il potrebbe - rispose Critobulo -
Può adunque - disse Socrate - chi sa una tale arte, ricevere alcuna mercede per governare la casa di un altro?
Sì veramente - disse Critobulo - e assai grande mercede ne avrebbe, se potesse, prendendo a governare una casa, e fornire ad ogni spesa che si convenga di fare, e rendendola di tutto copiosa darle accrescimento.”
(da "L'Economico" di Senofonte)

Politica Aziendale

Nell’ambito degli attuali sistemi sociali ed economici l’organizzazione decide di espletare la propria attività mediante l’erogazione di servizi, concepiti nel rispetto delle esigenze espresse ed implicite dl clienti e degli equilibri della natura.

Allo stato attuale, la tutela dell’ambiente, oltre che un bisogno indispensabile per una migliore qualità della vita (soprattutto per le future generazioni), rappresenta un fattore di competitività e di distinzione per le aziende.

Tali dinamiche si sono evolute grazie alla maggiore sensibilità delle persone alle problematiche di “sviluppo compatibile” e determinano un orientamento del mercato verso servizi di qualità con implicazioni di tutela ambientali.

La Direzione della società, in considerazione del mercato in cui opera, spinta dalla volontà di rendere l’azienda punto di sicuro riferimento per la Clientela, ha scelto di adottare e rendere operativo un Sistema di Gestione per la Qualità e per l’Ambiente (SGQA) conforme ai requisiti degli standard internazionali UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 14001 e la UNI EN ISO 45000.

Nell’ambito delle proprie attività, l’azienda è impegnata a ricercare appropriate tecnologie e processi produttivi tesi a sostenere il miglioramento continuo, la prevenzione dell’inquinamento, lo sviluppo ed accrescimento dei controlli sulle prescrizioni legislative, il tutto tenendo in considerazione le parti interessate (clienti, utenti, operatori, ecc.).

Tale enunciazione viene dettagliata dall’individuazione di specifici obiettivi da raggiungere sia in materia di qualità dell’organizzazione e del servizio che dell’ambiente.

La DG ha definito i principi generali su cui si basa la politica aziendale per la qualità e per l’ambiente.

La politica aziendale è elaborata tenendo in considerazione i valori essenziali e le convinzioni che l’organizzazione divulga all’interno ed all’esterno della struttura, il miglioramento continuo del servizio e per la prevenzione dell’inquinamento.

Ogni anno la DG, prefissati degli obiettivi specifici, valuta se i contenuti della politica aziendale sono adeguati al raggiungimento di tali obiettivi entro i tempi stabiliti.

La politica aziendale ed i relativi obiettivi scaturiscono da un’analisi attenta ed oggettiva della situazione interna, dei risultati conseguiti e degli obiettivi futuri nonché dell’ambiente e delle richieste del cliente.

Gli aspetti che l’azienda ha individuato e che si impegna a tenere sotto controllo sono:
- ottimizzazione dei processi ed aumento efficacia ed efficienza
- incremento tecnologico
- qualificazione del personale
- tutela dei diritti dei lavoratori
- utilizzo prodotti meno pericolosi per l’ambiente
- riduzione dei rischi determinati dalla presenza di sostanze chimiche nei cantieri ottimizzando i flussi di input e output
- sistema di gestione del magazzino conforme alle vigenti normative in materia di igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro e in materia ambientale
- gestione degli imballaggi e loro riutilizzo
- riduzione del le immissioni in atmosfera ove applicabile
- riduzione dell’emissioni di rumore
- riduzione dei consumi energetici (es. carburante, gas, elettricità, ecc.)
- capacità immediata di reazione ad eventuali emergenze ambientali
- riduzione dell’utilizzo di prodotti chimici, prediligendo l’utilizzo di macchinari a emissione di Ozono
- costanti ricerche di mercato mirate all’acquisizione di macchinari di nuova tecnologia

Tutte le Funzioni Aziendali partecipano, per la parte di propria competenza, alla definizione delle procedure che attuano e che fanno attuare, al fine di conseguire gli obiettivi strategici di Qualità e relativi all’Ambiente definiti dall'azienda.

Esse hanno la piena responsabilità, ed operano in modo che i principi della qualità siano capiti ed attuati in accordo con quanto riportato nel documentazione di sistema.

Il RGQA ha l’autorità e la responsabilità di compiere azioni ispettive, audit e verifiche, nel rispetto di quanto contenuto nella Politica e nelle sue informazioni documentate, e di realizzare una costante funzione di reporting nei confronti delle funzioni aziendali al fine di verificare e migliorare il SGQA attuato in azienda.

La Direzione Generale sensibilizza costantemente tutto il Personale ad operare conformemente a quanto previsto nella Politica e nelle sue informazioni documentate ed eserciterà la propria autorità per sviluppare e promuovere le azioni indirizzate al raggiungimento degli obiettivi in esso definiti.

Detta Politica è formalizzata dalla DG ed è diffusa ed illustrata a tutte le parti interessate.